– 5 giorni [coming soon on Eppela]

eppela

-5

Per finanziare una parte delle attività di A di Città abbiamo scelto il crowdfunding.

Cos’è il crowdfunding? 

Il crowdfunding affonda le proprie radici nel concetto di ‘microfinanza’, ossia la nozione secondo la quale piccole somme, se aggregate, fanno la differenza. E’ un’esperienza partecipativa di sostegno di un progetto, un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse.

Noi abbiamo scelto Eppela, la piattaforma di crowdfunding più affermata in Italia.

Come funziona Eppela?

 Eppela è il sistema che permette di condividere le idee on line e raccogliere fondi per la loro realizzazione, con l’ obbiettivo di far incontrare a ciascun creativo il suo pubblico, per contribuire insieme alla nascita di progetti innovativi, attraverso la raccolta di donazioni.
Quando le persone effettuano una donazione ricevono in cambio una ricompensa o un premio, siano essi materiali (un pezzetto dell’idea da tenere con sé: un oggetto, un’emozione, un biglietto, un libro, un abito, un CD, un quadro, un DVD, un invito, un posto in prima fila…) o più intangibili (per es. un grazie sul sito web).
Con Eppela si fissa il budget minimo per realizzare il progetto e una data di scadenza entro cui raccogliere i finanziamenti.
Se il progetto non raggiunge il suo traguardo nel tempo stabilito, viene semplicemente chiuso: nessuno perde o guadagna nulla. Chi ha fatto un’offerta rientra in possesso dell’intera cifra e può cercare una nuova idea da seguire. Se invece il progetto trova la sua strada e arriva al traguardo, può continuare a crescere e raccogliere fondi fino alla scadenza stabilita, senza limiti.

Perché abbiamo scelto Eppela? 

A di Città fa della trasparenza la sua politica principale. Ed è questo uno dei motivi per i quali abbiamo scelto di raccogliere parte dei finanziamenti per la realizzazione del festival con l’aiuto di Eppela.
Eppela ci permette di seguire passo dopo passo lo stato del finanziamento, comunicare apertamente  in che modo verranno investite le donazioni e ,attraverso aggiornamenti di ogni settimana, far conoscere l’evoluzione del progetto.
Vogliamo che tante piccole donazioni possano realizzare la Rigenerazione a Rosarno, nell’ottica della partecipazione dal basso e dell’aiuto di tutti.

Rigenerazione urbana per noi significa Rigenerazione del territorio e del tessuto socio-economico.

Su Eppela faremo conoscere i prodotti della nostra regione, mettendo in valore le aziende e i progetti di rilancio del territorio che collaborano con noi.

Le ricompense  per le donazioni parleranno della nostra terra e  del nostro progetto.

Come utilizzeremo le donazioni?

Nei prossimi mesi, le spese che A di Città affronterà saranno diverse e numerose.
Con il budget minimo che abbiamo individuato per la realizzazione dei vari progetti, acquisteremo
   –  parte del materiale per i laboratori urbani in cui riqualificheremo alcune strade e piazze di Rosarno;
   –  i viaggi dei tutor e degli artisti che da tutta Europa verranno a Rosarno a fine settembre;
   –  i materiali che utilizzeremo durante le assemblee di quartiere (cancelleria, vivande, supporti multimediali).

Nei prossimi giorni pubblicheremo le ricompense e spiegheremo come fare la donazione.

Ci sarà il bisogno di tutti. E tu, vuoi aiutarci a Rigenerare Rosarno?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...